Per affermarsi, una green economy ha bisogno di strumenti e approcci innovativi, che si applichino al mondo delle imprese e non solo. Servono nuovi strumenti di rendicontazione, in grado di cogliere e comunicare in modo trasparente il vero contributo dato alla transizione green. Servono strategie dedicate, per orientare tutte le scelte di una organizzazione verso modelli di governance e di business green. Serve la capacità di sviluppare eco-innovazione, nei processi e nei prodotti, perseguendo un miglioramento continuo. La Fondazione imprese e Amministrazioni pubbliche nella definizione di strategie green avanzate, nella ricerca di nuovi modelli di business orientati alla sostenibilità, nei percorsi di certificazione ambientale e nelle attività di assessment e reporting delle proprie performance. Per questo ha anche sviluppato un prodotto originale, il Green economy report, pensato per le imprese particolarmente attive nella transizione verso una green economy.

Ultime pubblicazioni

News

Manifesto delle isole minori, 10 proposte per lo sviluppo sostenibile

19 Giu 2017

Migliorare la qualità della raccolta differenziata, devolvere una quota della tassa di soggiorno ai servizi di igiene urbana, rafforzare l’informazione ai turisti, sviluppare programmi di prevenzione dei rifiuti. Queste alcune delle 10 proposte di azione contenute nel "Manifesto delle Isole minori" lanciato in occasione del forum "Stati Generali delle Isole Minori". Leggi tutto...

In consultazione per un mese il documento sulla nuova Strategia Energetica Nazionale

15 Giu 2017

Il 13 giugno è stato presentato dai Ministri Calenda e Galletti il documento per la consultazione della nuova Strategia energetica nazionale. Attraverso oltre 230 pagine si descrivono i lineamenti di quello che dovrebbe essere il nuovo assetto del sistema energetico italiano da qui al 2030 e oltre. Leggi tutto...

Il G7 ambiente di Bologna

14 Giu 2017
 

Si è chiuso ieri il G7 Ambiente di Bologna che ha licenziato un Comunicato che ha toccato le principali questioni ambientali oggi in agenda. Ovviamente la questione più dibattuta è stata quella dell'impegno nella lotta la cambiamento climatico (e del relativo finanziamento), con la conferma dell'Accordo di Parigi, ribadita da Francia, Germania, Italia, Unione Europea, Giappone e Regno Unito, con la conferma anche della defezione dell'Amministrazione USA di Trump , segnalata in nota al testo del Comunicato finale.

Leggi tutto...

Appuntamenti

GER 2016: il contributo alla green economy di Ecopneus

Il nuovo Green Economy Report (GER) di Ecopneus, giunto alla sua quarta edizione, sarà presentato a Roma il prossimo
Leggi tutto...

Water Forum Italia-Olanda: imprese e istituzioni con il Re e la Regina

In occasione della visita di Stato in Italia del Re Willem-Alexander e la Regina Máxima del Regno dei Paesi Bassi e della missione economica sotto la guida del Ministr...

Leggi tutto...