Water Forum Italia-Olanda: imprese e istituzioni con il Re e la Regina

banner water forum

In occasione della visita di Stato in Italia del Re Willem-Alexander e la Regina Máxima del Regno dei Paesi Bassi e della missione economica sotto la guida del Ministro per il Commercio estero, la reta diplomatica olandese in Italia ha organizzato in collaborazione con la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Confindustria, ANCE, OICE, Utilitalia due incontri: uno a Roma e uno a Milano.

Il 21 giugno si svolgerà a Roma il Netherlands-Italian Seminar & Matchmaking Water. Il seminario affronterà le principali sfide Europee legate alla gestione delle acque e verranno illustrate le migliori pratiche italiane e olandesi per risolvere i problemi del settore. Si individueranno così ambiti concreti per una collaborazione italo-olandese e partnership tra le nostre rispettive autorità, esperti del settore, aziende italiane e olandesi.

Programma del Seminario |link|

Per partecipare all’evento del 21 a Roma, è necessario registrarsi tramite il seguente link: Form di registrazione

Nel pomeriggio avrà luogo un Business-to-Business Matchmaking ovvero incontri tra aziende olandesi e italiane. Questa sessione sarà un’occasione unica per le aziende italiane che desiderano incontrare potenziali business partner olandesi, conoscere nuove realtà e confrontarsi con tendenze innovative nel settore del water management. L’organizzazione del matchmaking è affidata a Proaxxes (cooymans@proaxxes.com).

Il 23 Giugno la delegazione olandese si sposterà a Milano dove avrà luogo la seconda giornata del Water Forum fra Italia e Olanda.

Questa seconda giornata, la cui partecipazione è strettamente riservata e su invito, vedrà l’importante e storica presenza della Coppia Reale olandese e lo svolgimento simultaneo di cinque tavole rotonde che declineranno il tema delle Acque sulla base dei seguenti argomenti: Cooperazione Internazionale, Città Resilienti, Circular Economy, Acque e Turismo, e Gestione Portuale. I cinque dibattiti saranno animati da imprenditori, aziende, istituzioni ed esperti di entrambi i paesi, con lo scopo di rafforzare ulteriormente la cooperazione italo-olandese.