I trasporti sono attualmente il settore con il primato nazionale per le emissioni annuali di gas serra raggiunto con tassi di crescita superiori al totale delle emissioni nazionali e a quelli del prodotto interno lordo. E’ dunque necessario lavorare per realizzare un futuro della mobilità più sostenibile attraverso la diffusione di sistemi, tecniche e politiche innovative che soddisfino le esigenze del presente senza intaccare le possibilità delle generazioni future. La strategia d’intervento per perseguire questo obiettivo si articola su tre linee d’azione, integrate tra loro: ridurre il fabbisogno di mobilità (Avoid/reduce), favorire l’utilizzo delle modalità di trasporto più sostenibili (Shift), migliorare continuamente i mezzi di trasporto perché siano sempre più efficienti (Improve). Con questo approccio la Fondazione elabora strategie di azione, redige rapporti di ricerca per la valutazione di politiche e misure, organizza eventi ed incontri per la diffusione delle buone pratiche.


Inoltre, la Fondazione per lo sviluppo sostenibile promuove l’Osservatorio Nazionale della sharing mobility, nato nel 2015 su iniziativa del Ministero dell’Ambiente e dal 2018 anche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Considerata la piattaforma di riferimento per la mobilità condivisa in Italia che conta più di 120 membri, tra operatori di mobilità condivisa, enti locali e centri di ricerca.

L’Osservatorio, pubblica annualmente il Rapporto Nazionale sulla sharing mobility e organizza la Conferenza Nazionale sulla Sharing Mobility.

Maggiori informazioni su www.osservatoriosharingmobility.it

Ultime pubblicazioni

News

Ronchi: il superbonus del 110% va nella giusta direzione

22 Mag 2020

"L’incentivo fiscale per risparmio energetico, il fotovoltaico e le colonnine di ricarica introdotto - commenta Ronchi l'uscita del Decreto Rilancio - va nella giusta direzione". Leggi tutto...

Con la nuova etichetta Ue per pneumatici meno emissioni di CO2

18 Mag 2020

Da maggio 2021 entrerà in vigore il regolamento Ue per una nuova etichetta per pneumatici che indicherà consumo di carburante, aderenza sul bagnato e rumore. Si stima che con la nuova etichetta si eviterà l’emissione di 10 milioni di tonnellate di CO2 e i consumatori risparmieranno 2,8 miliardi di euro l’anno. Leggi tutto...

Appuntamenti

Automobili, la strada per la decarbonizzazione: convegno a Roma

Un percorso green per avviare la decarbonizzazione delle automobili e centrare gli obiettivi climatici Italiani ed Europei al 2030 e 2050.

Mobilità condivisa, trend e dati alla 3° Conferenza Sharing Mobility il 27 giugno a Roma

Il nuovo modello di mobilità condivisa continua la sua crescita e la sua evoluzione in Italia e nel Mondo. Per fare il punto su tutte le tendenze in atto, il 2...

Leggi tutto...