Il Po d’Amare – Progetto di raccolta e recupero dei rifiuti plastici sul fiume Po

I Consorzi Castalia e Corepla, in collaborazione con la Fondazione per lo sviluppo sostenibile, nel 2018 hanno avviato il progetto pilota di raccolta e recupero dei rifiuti plastici sul fiume Po.

Il progetto sperimentale da luglio a novembre 2018, è stato patrocinato dal comune di Ferrara e l’Agenzia interregionale per il Po. L’autorità di bacino distrettuale del Po ha svolto il coordinamento istituzionale. Si tratta di un progetto dal forte contenuto innovativo a livello nazionale ed europeo, che prevede la selezione e raccolta dei rifiuti galleggianti attraverso l’installazione di un dispositivo di raccolta (seasweeper).

Con il supporto di Corepla, il rifiuto plastico è stato poi inviato al centro di selezione e ha avviato a riciclo le diverse frazioni polimeriche. Il progetto “Il Po d’Amare” proseguirà con nuove iniziative anche nel corso del 2019.

Il progetto è patrocinato dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Per maggiori info leggi la news | Link

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail