Arcadis Italy nuovo socio della Fondazione

Arcadis Italia si è aggiudicata la gara, indetta dalla Provincia autonoma di Trento, relativa alle attività di bonifica e pulizia delle rogge di Trento Nord, parte dei Siti di Interesse Nazionale per le bonifiche (SIN).

Le attività riguarderanno la pulizia della Fossa primaria di Campotrentino e del rio Lavisotto, a monte del tratto che scorre tombinato sotto il sedime urbano. I lavori consisteranno nella posa di opere provvisionali di sostegno delle sponde, propedeutico allo scavo del terreno che costituisce l’alveo delle rogge. In un secondo momento, i materiali ottenuti dall’escavazione dei terreni verranno inviati ad impianti di recupero per il loro trattamento. In questo importante intervento di bonifica, Arcadis si occuperà sia dell’esecuzione dei lavori che della supervisione dei cantieri.

“La complessità del progetto e la messa in sicurezza del territorio, confermano un processo virtuoso, da parte della Pubblica Amministrazione, volta alla tutela dell’ambiente”, commenta Roberto Talotta, Country Leader e Managing Director Arcadis Italia, aggiungendo “le competenze professionali che Arcadis ha sviluppato e consolidato nel corso della sua lunga esperienza in ambito ambientale contribuiranno al raggiungimento degli obiettivi della Provincia autonoma di Trento”.

Arcadis, nuovo socio della Fondazione, multinazionale Olandese di ingegneria, quotata al Nasdaq di Amsterdam, con più di 125 anni di storia è attiva nell’​ ambito della consulenza, della progettazione, dell’​ingegneria e del project management, opera attraverso quattro business line: Building, Infrastructure, Environment e Water.

Uno dei principali Report a cura di Arcadis è  il Sustainable Cities Index.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail