Il ruolo del gas non convenzionale nei futuri scenari energetici, seminario Fondazione

Il mercato del gas sta cambiando rapidamente con lo sfruttamento dei nuovi giacimenti non convenzionali, tanto che le riserve mondiali potrebbero raddoppiare nei prossimi decenni.

Il ruolo che il gas non convezionale (quello cioè proveniente da scisti argillosi, da formazioni sabbiose a bassa permeabilità, da giacimenti profondi ecc) potrà giocare in futuro sul mercato dell’ energia .verrà esaminato nel corso del seminario “Il Ruolo del Gas non Convenzionale: Stato dell’ Arte e Prospettive“, che la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile ha organizzato il prossimo 2 marzo a palazzo Valentini a Roma.

Il 2009 sembrerebbe, infatti, aver registrato i segnali di un disaccoppiamento tra i prezzi del greggio e quelli del gas naturale. Il driver principale di questa dinamica inedita è stato proprio l’aumento della produzione di gas non convenzionale negli USA, che si è sovrapposto alla contrazione della domanda mondiale a causa della crisi economica provocando un surplus di offerta. Si tratta di un evento occasionale, o di un mutamento strutturale del mercato dell’energia? Nell’ultimo aggiornamento sugli scenari energetici mondiali l’Agenzia Internazionale dell’Energia ha attribuito al gas non convenzionale un peso crescente. Le statistiche sulle reali disponibilità di questa  risorsa sono ancora troppo poco solide, ma gli studi più accreditati stimano riserve sufficienti a coprire anche una domanda crescente per almeno tutto il secolo in corso. Quali impatti potrebbe avere tutto ciò sulle politiche energetiche mondiali?

Il seminario organizzato dalla Fondazione cercherà non solo di dare risposte a questi interrogativi, ma anche di esaminare altri elementi nodali connessi alla crescita del gas non convenzionale, che vanno dalle ricadute sulle politiche di lotta al cambiamento climatico, allo stato e alle prospettive di sviluppo tecnologico in questo settore, fino alla identificazione e quantificazione dei relativi impatti economici e ambientali.

Programma del seminario

Mercoledì 2 marzo 2011, ore 9.30-13.00 – Palazzo Valentini – “Sala della Pace” – via IV Novembre, 119/A, Roma

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail