Rapporto sul clima, non possiamo dire di non essere stati avvisati

15 Ott 2018
di Edo Ronchi
dal blog HuffingtonPostIl limite dei 2°C di aumento della temperatura globale rispetto al periodo preindustriale non sarebbe sufficiente a preservarci da una serie di effetti negativi rilevanti, generati dal cambiamento climatico. Per questo l'Accordo sul clima di Parigi ha indicato di fare ogni sforzo possibile per non superare l'aumento medio della temperatura di 1,5 °C e fissato l'obiettivo di contenere l'aumento della temperatura globale ben al di sotto dei 2°C. Leggi tutto...

Inefficienze ecologiche ed economiche della tassa sui rifiuti

8 Ott 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

Correva l'anno 1997 e una riforma della gestione dei rifiuti, il Dlgs 22, introduceva la tariffa puntuale per i rifiuti urbani, basata sulla quantità di rifiuti effettivamente conferiti, distinguendo fra differenziati e non. Poiché la copertura dei costi di tale servizio era mediamente inferiore al 60%, fu lasciato per arrivare gradualmente a pareggiare i costi, un periodo transitorio dove i Comuni potevano scegliere se applicare la nuova tariffa o mantenere la tassa comunale sui rifiuti precedente. Leggi tutto...

L’aumento dei gas serra nel 2018, un allarme da non sottovalutare

24 Set 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

Sulla base dei dati, provvisori, dei consumi mondiali di energia del primo semestre, il direttore esecutivo dell'Agenzia internazionale dell'energia (IEA), Fatih Birol, ha dichiarato che le emissioni globali di gas serra aumenteranno anche nel 2018, così come è avvenuto anche nel 2017. La notizia che ha avuto scarso o nullo rilievo sulla stampa italiana, meriterebbe invece la massima attenzione. Leggi tutto...

Green Acts XIII – Introduzione

13 Set 2018
di Fabrizio Vigni

Con parole dai toni drammatici, alla vigilia del meeting sul clima organizzato dal 12 al 14 settembre a San Francisco, il segretario generale dell’ONU ha lanciato un appello ai governi e ai leader mondiali chiedendo di “non perdere più tempo per proteggere il pianeta e la sua popolazione dalle conseguenze disastrose  del cambiamento climatico mentre il mondo cambia sotto i nostri occhi”. Secondo Guterres “quel che rende tutto questo ancora più inquietante è che eravamo stati avvertiti. Gli scienziati ce lo dicevano da decenni. Ancora e ancora. Molti, troppi leader rifiutano di ascoltare. Davvero in troppo pochi hanno agito con la visione che esigeva la scienza. Ne vediamo i risultati. In alcune situazioni, siamo vicini ai peggiori scenari degli scienziati”. Leggi tutto...

Per una bioeconomia circolare sostenibile

10 Set 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

Una popolazione mondiale di 7,6 miliardi che potrebbe ulteriormente crescere fino almeno a 9 miliardi, che punta a un benessere più esteso ed inclusivo, in un Pianeta con risorse naturali limitate, se continua a basarsi su un modello ad elevato prelievo e consumo di risorse naturali, non potrà che aggravare la crisi ecologica ed essere colpita dalla scarsità di risorse. Leggi tutto...

La Francia, l’Europa e la sfida ambientale

3 Set 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

Il presidente Macron si è candidato a guidare un rilancio dell'Unione Europea: progetto per il quale non sembra, al momento, godere di forti sostegni negli altri Paesi europei, mentre sembrerebbe in calo di consensi anche in patria. La coincidenza fra la lunga recessione economica e le difficoltà politiche, di credibilità e fiducia, dell'Europa non è puramente temporale; l'Europa ha perso la spinta propulsiva della crescita del benessere e dell'inclusione sociale che aveva contribuito ad assicurare per decenni. La chiave del rilancio europeo dovrebbe quindi essere un nuovo progetto di sviluppo sostenibile, in grado di promuovere un miglior benessere, più esteso e inclusivo, per i cittadini europei. Leggi tutto...

Sulla crisi climatica ci comportiamo come la rana in pentola

21 Ago 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

Ho letto che la rana messa in una pentola d'acqua fredda, si lascia bollire lentamente senza saltare fuori perché non avverte il graduale cambio di temperatura come pericolo e quando lo avverte è troppo tardi. Così stiamo facendo noi con la crisi climatica, non solo, ma sicuramente anche in Italia. Leggi tutto...

Investimenti nell’energia, segnali positivi, ma insufficienti per il clima

23 Lug 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

Il nuovo rapporto dell'Agenzia internazionale per l'energia sugli investimenti nel settore è un'occasione per fare il punto su temi di rilievo per il prioritario impegno necessario per affrontare la crisi climatica. Continua – ed è una buona notizia per il clima - il calo degli investimenti mondiali nelle fonti energetiche fossili che nel 2017 sono circa un terzo in meno di quelli del 2014: un calo consistente avvenuto in pochi anni. Leggi tutto...

Con la crescita del turismo serve maggiore attenzione ambientale

9 Lug 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

Il turismo a livello mondiale è in continua e forte crescita: gli arrivi internazionali dal 2000 al 2017 sono quasi raddoppiati, da 680 milioni a ben 1.322 milioni (UNWTO, 2018). Nel 2017 il turismo è cresciuto del 4,6% e ha generato, compreso l'indotto, 8.600 miliardi di euro, con 313 milioni di addetti, pari a ben il 10,4% del Pil mondiale e il 9,9% del totale dei posti di lavoro (WTTC,2018) Leggi tutto...

L’economia circolare passa anche dal riutilizzo

2 Lug 2018
di Edo Ronchi

dal blog HuffingtonPost

A parte alcune lodevoli iniziative per i mercatini e i negozi dell'usato, il tema del riutilizzo, specie dal punto di vista normativo, è parecchio sottovalutato in Italia. Per ridurre il prelievo di risorse e la produzione di rifiuti, l'economia circolare richiede di potenziare il riutilizzo sia dei prodotti, sia, previa preparazione per il riutilizzo, dei rifiuti riutilizzabili. Leggi tutto...