Gli Stati Generali della Green Economy hanno lo scopo di elaborare proposte e raccomandazioni ai decisori pubblici per affermare un nuovo trend dell’economia italiana verso lo sviluppo di una green economy con l’ampio coinvolgimento di imprese e organizzazioni di imprese.

Promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy – composto da 66 organizzazioni di imprese – in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente gli Stati Generali sono un processo partecipativo multi-stakeholder fondato su un approccio di consultazione bottom-up dei principali attori della green economy italiana.

L’intero processo vede la sua conclusione, ogni anno, in un grande evento pubblico della durata di due giorni a Rimini Fiera in occasione di Ecomondo con oltre 3000 iscritti. I lavori preparatori si svolgono nel corso dell’intero anno attraverso l’attività di consultazione delle organizzazioni del Consiglio nazionale e di esperti e stakeholder, iniziative pubbliche di consultazione e attività di interlocuzione istituzionale.

Per ulteriori informazioni sull’edizione 2018: www.statigenerali.org

Ultime pubblicazioni

News

Conclusi gli Stati Generali della Green Economy con un record di presenze

7 Nov 2018

Si è conclusa oggi a Rimini, la due giorni verde degli Stati Generali della Green economy 2018 con un record di presenze, L’evento organizzato Consiglio Nazionale della Green Economy con il supporto della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente ed il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e la Commissione europea, nell' ambito di Ecomondo, ha rappresentato l’occasione per il mondo istituzionale, imprenditoriale e civile per confrontarsi sul tema della green economy. Leggi tutto...

Stati Generali Green Economy, Italia in pole position nell’economia circolare

6 Nov 2018

Nel settore rifiuti siamo alla vigilia del recepimento di nuove importanti direttive europee indirizzate verso la circular economy. Un passo decisivo per il Paese che apre nuovi possibili asset economici. Con una spesa complessiva di 9,3 miliardi di euro per il quinquennio 2019-2023 si potrebbe produrre infatti un impatto economico e occupazionale quantificabile in oltre 26 miliardi di euro di nuova produzione e di nuovo valore aggiunto, attivando oltre 170.000 unità di lavoro. Leggi tutto...

Stati Generali Green Economy, le performance green dell’Italia

6 Nov 2018
La Relazione 2018 sullo stato della green economy, illustrata nel corso degli Stati Generali della Green economy , fornisce  un aggiornamento sull’andamento dei settori strategici delle green economy in Italia. L’Italia nel 2017 ha realizzato una buona performance  in economia circolare (è prima fra i grandi Paesi europei), agricoltura biologica ed anche eco-innovazione, ma ha ancora molto da fare sul consumo del suolo, la tutela della biodiversità, la decarbonizzazione. Leggi tutto...

Appuntamenti

Aperte iscrizioni Stati Generali della Green Economy 2018

Si aprono le iscrizioni alla settima edizione degli Stati Generali della Green Economy 2018 ospitati a Rimini Fiera, nell’ambito di Ecomondo, il
Leggi tutto...

Stati Generali della green economy 2018 il 6 e 7 Novembre a Rimini  

I potenziali della green economy in Italia sono spesso sottovalutati, sia per quanto riguarda i benefici ambientali, il benessere e la qualità della vita, sia in ter...

Leggi tutto...

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail