Compito della mobilità sostenibile è promuovere l’inclusione sociale, l’efficiente impiego delle risorse e la riduzione continua degli impatti della mobilità sull’uomo e l’ambiente. La strategia d’intervento per perseguire questo obiettivo si articola su tre linee d’azione, integrate tra loro: ridurre il fabbisogno di mobilità (Avoid/reduce), favorire l’utilizzo delle modalità di trasporto più sostenibili (Shift), migliorare continuamente i mezzi di trasporto perché siano sempre più efficienti (Improve). Questa strategia, identificata con l’acronimo ASI, è stata adottata da EEA ed UNEP. Con questo approccio la Fondazione elabora strategie di azione, redige rapporti di ricerca per la valutazione di politiche e misure, organizza eventi ed incontri per la diffusione delle buone pratiche.

Ultime pubblicazioni

News

Lanciata la campagna europea #NotInMyTank, contro l’olio di palma nel biodiesel

28 Nov 2018

In Europa pochi sanno che facendo il pieno di diesel nella propria auto, introducono olio di palma nel serbatoio. Da un’indagine Ipsos, infatti, condotta su 4500 cittadini provenienti da 9 paesi europei, emerge che l’82% degli intervistati non è consapevole della presenza di olio di palma nel diesel. Alla domanda se supporterebbero misure per eliminare le politiche e i sussidi che consentono la presenza di olio di palma nel biodiesel in Europa, il 69% ha risposto che sarebbe d’accordo, il 14% contrario e il 16% non esprime un’opinione in merito. Leggi tutto...

Sharing mobility e Door-to-door: le iniziative dell’Osservatorio Nazionale

27 Nov 2018

L’Osservatorio nazionale sulla Sharing Mobility continua il suo percorso di sostegno e promozione della mobilità condivisa in Italia. Leggi tutto...

Stati Generali della Green Economy, sempre più elettrica la sharing mobility italiana

7 Nov 2018

In tre anni i veicoli a zero emissioni passati dall’11% al 27% sul totale delle flotte. La sharing mobility come traino per la mobilità elettrica La mobilità oggi e le prospettive per il futuro sono state al centro del panel “La mobilità futura: less, electric, green and shared”, organizzato in occasione degli Stati generali della Green Economy, in collaborazione con l’ Osservatorio sulla Sharing Mobility”. Leggi tutto...

Appuntamenti

Mobilità a zero e basse emissioni: quali gli impatti economici e sociali della transizione?

L’Europa intera sta assistendo ad un’inevitabile transizione verso la mobilità a basso contenuto di carbonio. L’Italia, in ritardo rispetto ai principali Stati m...

Leggi tutto...

Dieci proposte per vincere la sfida della qualità dell’aria nelle città italiane

Un "decalogo" per vincere la sfida della qualità dell’aria nelle città italiane attraverso soluzioni strutturali che superino le emergenze e puntino sullo sviluppo ...

Leggi tutto...

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail